E S S E E R R E U F F I C I O

Con un tocco del tasto laterale, l’Oppo X 2021 si allunga, diventando uno degli smartphone più entusiasmanti degli ultimi anni. Infatti questo device sfrutta una tecnologia innovativa, che guarda al futuro. Si è parlato per anni degli smartphone pieghevoli e arrotondabilli, ma ora arriva il dispositivo il cui display si può allungare. Lo schermo estendibile si allarga e si restringe a differenza di altri device che invece si piegano. Lo smartphone si basa su Roll Motor, due motori a rulli realizzati ad hoc da OPPO, per farlo allungare e accorciare lungo un asse centrale.

Oppo x 2021 sfrutta Warp Track, un laminato ad alta resistenza in acciaio con spessore minimo di 0,1mm che aumenta la resistenza del display quando si muove. Nei prototipi mostrati è presente un comparto fotografico a tre sensori di cui due di tipo Spot TOF 3D.

Tra le caratteristiche specifiche di Oppo X 2021 rilasciate al pubblico sappiamo che il meccanismo di apertura e chiusura si gestisce con i tasti verticali di accensione, anche se pecca un po’ di mancata precisione. Il display passa da 6.7 pollici a 7.4 massimi, in tutta velocità. Le animazioni dello schermo si adattano a questo cambiamento di dimensioni, e lo stesso vale per le immagini.

Non ci sono informazioni sulla batteria e sulla rapidità di ricarica, e sull’unità stessa. Non è chiaro infatti se i consumi saranno maggiori, visto il meccanismo di apertura e chiusura del display.

I modello provati avevano il chip Snapdragon 865, lo stesso dello scorso anno. Non è chiaro se anche i dispositivi resi pubblici sul mercato saranno egualmente equipaggiati.

Post consigliati

Leave a Comment

Copyright 2021 © Esse Erre Ufficio | Created by Click Company PREMIUM E-COMMERCE SOLUTIONS